15 Agosto 2022

COMUNICATO STAMPA: Il Consiglio Direttivo del Coordinamento Provinciale e tutto il Volontariato di Protezione Civile si dissociano dal vile gesto che ha portato all’arresto del responsabile per il reato di incendio boschivo.

Il Presidente del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato e dei Gruppi Comunali di Protezione Civile della Provincia di Lecce, Salvatore Bisanti, a nome del Consiglio Direttivo e di tutti i Volontari, appresa la notizia dell’operazione svolta dai carabinieri forestali del nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale di Lecce e della Stazione dei Carabinieri Forestali di Otranto sotto il coordinamento e la direzione della Procura di Lecce, che ha portato all’arresto di un volontario della Protezione Civile, presunto responsabile del reato di incendio boschivo doloso, stigmatizza fortemente l’episodio e si dissocia, nella maniera più categorica, dall’atto compiuto.

Categorie

Comunicati Stampa

Gallerie fotografiche (scorri)