HomeDove TrovarciContatti

Attività di Prevenzione


La conoscenza del territorio e delle soglie di pericolo per i vari rischi costituisce la base, oltre che per le attività di previsione, per definire gli stati di attivazione - attenzione, preallarme e allarme, per i rischi prevedibili, a cui corrispondono determinate procedure nella pianificazione di emergenza.

È compito delle componenti di protezione civile, ai vari livelli, individuare gli interventi utili a ridurre entro soglie accettabili la probabilità che si verifichino eventi disastrosi, o almeno a limitare il possibile danno. Tra queste azioni è fondamentale l’informazione alla popolazione e l’indicazione dei comportamenti da adottare in relazione ai rischi di un determinato territorio. Come previsto dalla legge n. 265 del 1999 è competenza del Sindaco - quale prima autorità di protezione civile - informare la popolazione sulle situazioni di pericolo per calamità naturali.

Il Coordinamento Provinciale di Lecce svolge periodicamente eventi formativi e esercitazioni per i Volontari aderenti e per la popolazione.

Inoltre, per mezzo delle Organizzazioni di Volontariato e Gruppi Comunali associati, svolge regolarmente attività di prevenzione con azioni mirate sul territorio secondo le linee guida emanate da Regione Puglia - Sezione Protezione Civile.